fbpx

Art. 1 – FINALITÀ
Art. 2 – CRITERI DI AMMISSIONE E SELEZIONE
Art. 3 – TERMINI E MODALITÀ
Art. 4 – QUOTA D’ISCRIZIONE
Art. 5 – MODALITÀ DI SELEZIONE
Art. 6 – GIURIA E SELEZIONE
Art. 7 – PREMI
Art. 8 – FASI E SCADENZE
Art. 9 – CATALOGO
Art. 10 – RESPONSABILITÀ
Art. 11 – CONSENSO

Art. 1 – FINALITÀ

L’Associazione Culturale Blow Up indice la prima edizione del Premio Artkeys 2019 con lo scopo di promuovere e valorizzare l’arte contemporanea. Il concorso prevede la selezione di 65 opere, suddivise in sei sezioni: Pittura, Scultura e Installazione, Fotografia, Video Arte, Illustrazione e Street Art; la realizzazione di un evento espositivo; la pubblicazione di un catalogo; l’assegnazione di premi in denaro, eventi in gallerie, collaborazioni e residenze d’artista.

La mostra delle opere finaliste si svolgerà nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni presso il Castello Angioino Aragonese di Agropoli dal 5 al 13 Ottobre 2019.

Art. 2 – CRITERI DI AMMISSIONE E SELEZIONE

Il concorso è aperto a tutti gli artisti, di ogni età e nazionalità, senza alcun vincolo tematico. I criteri fondamentali di selezione saranno esclusivamente la qualità, la progettualità, la ricerca, l’originalità e contemporaneità dell’opera proposta.

Di seguito le sezioni:

1. Pittura

Sono ammesse tutte le opere senza limiti di soggetto e tecnica (tra cui olio, tempera, acrilico, acquerello, inchiostro, grafite, vinile, etc.); sono accettate anche opere di collage e/o con applicazioni polimeriche su qualsiasi supporto purché in linea con la sezione ivi indicata. Misure massime consentite per ogni lato dell’opera è di 150 cm. Le opere dovranno pervenire già fornite di attaccaglie o, qualora presentino una cornice, quest’ultima deve rientrare nelle dimensioni massime indicate. Il tema è lasciato a discrezione dell’artista.

2. Scultura e Installazione

Sono ammesse tutte le tecniche, tra le più tradizionali alle meno convenzionali e l’uso di ogni sorta di materiale (gesso, carta, metallo, legno, materiali polimerici, vetro,etc.). Le opere possono essere interattive e comprendere movimenti meccanici, parti elettroniche, luci, suoni, video, utilizzati senza vincoli sia di tecnica che di espressione. Dimensione massima delle opere da presentare: 300 cm di altezza, 300 cm di larghezza, 300 cm di profondità.

Per le opere che, invece, prevedono un allestimento all’esterno non vi sono limiti di dimensione.

Sarà possibile iscrivere l’opera al premio tramite foto, video, rendering 3d o progetto grafico.

3. Fotografia

La fotografia, sia analogica sia nella sua variante digitale, è svincolata da tematiche fisse, senza limiti di censura e di soggetti, le opere non dovranno superare le dimensioni di 150cm x 150cm per lato; dovranno, inoltre, pervenire già dotate di attaccaglie. Qualora le foto prevedano una cornice, la dimensione della stessa deve rientrare nei limiti preposti. Per le foto analogiche è richiesta la scansione ad alta risoluzione che permetta un giudizio adeguato. Sono accettati anche supporti elettronici quali cornici digitali.

4. Video Arte

Sono accettate tutte le opere legate ad un linguaggio video senza limite di scelta tecnica: animazione (stop motion, 3d, 2d,etc.), documentari, cortometraggi, sperimentazioni anche legate alla danza e/o al teatro, video musicali, etc. con una durata di massimo 30 minuti.

Per la mostra finale saranno accettate solamente opere originali realizzate dal 2014 ad oggi, indicando il link Youtube/Vimeo/Dropbox/Google Drive nell’apposito form di iscrizione.

Non è possibile candidare opere di/per terzi, ma è ammessa la citazione artistica, qualora questa non sfoci nel plagio.

5. Grafica e Illustrazione

La scelta del soggetto è libera purché le opere siano originali. È possibile inviare un massimo di 3 illustrazioni tra loro correlate solo se contenute in un unico prodotto (es.: libro illustrato, campagna pubblicitaria, fumetto etc.) o facenti parte di uno stesso progetto (schizzi, prove colore, mock-up, esecutivi etc), ma non dovranno superare gli 80×80 cm di spazio totale occupato. Scelta libera di supporto e tecnica tradizionale e digitale; al fine di ricevere un giudizio adeguato le illustrazioni dovranno essere inviate ad alta risoluzione.

6. Urban e Street Art

In tale sezione vengono prese in considerazione opere o progetti di street art, graffiti e stencil art nelle quali l’intervento artistico risulta in relazione con il tessuto urbano e lo spazio pubblico in cui viene pensato. Per aderire si può inviare la foto di un murales già realizzato, affiancato da relazione descrittiva del soggetto rappresentato e del luogo. È previsto l’uso di qualsiasi tecnica (bombolette spray, adesivi artistici, stencil,  etc.), senza alcuna limitazione per quanto riguarda la scelta del luogo d’intervento e le dimensioni. Le opere finaliste saranno stampate dall’organizzazione su pannelli in forex.

Art. 3 – TERMINI E MODALITÀ

Gli artisti interessati possono iscriversi entro le ore 23:59 del 30 giugno 2019 7 Luglio 2019 attraverso la modalità online alla pagina di registrazione. All’interno del modulo è possibile scegliere una sezione a cui partecipare e caricare le opere desiderate, candidando due o più opere alla sezione prescelta, si concorre automaticamente all’assegnazione dei premi speciali, che consistono in residenze d’artista, opere di street art finanziate, mostre personali, collaborazioni con musei e attività commerciali del territorio Cilentano.

Lo stesso candidato può decidere di partecipare ad una sezione aggiuntiva inviando una nuova adesione al form di registrazione.

Art. 4 – QUOTA D’ISCRIZIONE

La quota di iscrizione è stata così fissata:

Per gli artisti OVER 25 la quota è di euro 30 per un’opera ed euro 15 per ogni opera aggiuntiva iscritta alla stessa categoria (fino ad un massimo di 3 opere).

Per gli artisti UNDER 25 la quota è di euro 20 per un’opera iscritta e euro 10 per ogni opera successiva (fino ad un massimo di 3 opere).

E’ possibile candidare più opere, sia all’interno della stessa sezione, sia in sezioni differenti. Iscrivendo più opere il pagamento sarà cumulativo. Il pagamento della quota d’iscrizione deve essere effettuato in euro, senza tasse bancarie o commissioni a carico dell’organizzazione. La quota di iscrizione non è rimborsabile e permette di accedere alla fase di candidatura e selezione da parte della giuria.

Art. 5 – MODALITÀ DI SELEZIONE

Le opere verranno valutate dai giurati prendendo in considerazione le caratteristiche dell’arte contemporanea e dei vari filoni artistici, dei criteri qualitativi, di ricerca, di capacità tecnica e di originalità dell’opera. La giuria si riserva di valutare tutto il materiale trasmesso effettuando la prima selezione che porterà all’individuazione di 130 o più artisti, i quali saranno ammessi ad una seconda selezione che decreterà i finalisti. Questi ultimi esporranno in una mostra collettiva presso il Castello Angioino Aragonese di Agropoli.

I vincitori degli altri premi in palio verranno selezionati da ciascun partner secondo le modalità specifiche di ciascuna sezione. I risultati delle selezioni saranno pubblicati sul sito del Premio. La proclamazione dei vincitori assoluti e di tutti i premi avverrà in occasione dell’inaugurazione della mostra il 5 Ottobre 2019. L’allestimento e l’organizzazione della stessa saranno a cura di Collettivo Vyolaa ed Associazione Culturale Blow Up.

Le spese di trasporto (andata e ritorno) e l’eventuale assicurazione delle opere saranno a cura e a carico dei singoli artisti.

Art. 6 – GIURIA E SELEZIONE

La selezione delle opere sarà effettuata da una giuria artistica composta da 12 membri, che decreterà i 65 finalisti. Dopo una prima selezione delle domande di candidatura, sarà richiesto agli artisti finalisti l’invio delle opere originali che dovranno far pervenire entro il 27 Settembre 2019 presso la sede del Castello Angioino-Aragonese di Agropoli. Le opere selezionate saranno 15 per la Sezione Pittura, 15 per la Sezione Illustrazione, 15 per la Sezione Fotografia, 5 per la Sezione Video Arte, 10 per la Sezione Scultura e Installazione e 5 per la Sezione Street Art.

Le spese di trasporto per l’invio ed il ritiro delle opere selezionate sono a carico dei partecipanti. Tra le opere selezionate la giuria eleggerà i vincitori delle varie sezioni e quelli dei Premi speciali. Le decisioni della giuria sono inappellabili e insindacabili.

Art. 7 – PREMI

La dotazione dei premi sarà di 15 mila euro suddivisi tra le varie categorie in concorso, con premi in denaro, residenze d’artista, mostre in galleria, festival e progetti di urban art.

Distribuzione premi:

-Premio principale: il premio principale consiste in una cifra in denaro complessiva di 6.000€ distribuita tra le categorie in concorso.
1000 € Pittura
1000 € Grafica e Illustrazione
1000 € Fotografia
1000 € Video Arte
1000 € Scultura e Installazione
1000 € Urban e Street Art

*possono essere applicate trattenute fiscali

-Premi secondari: collaborazioni ed esposizioni messe in palio da aziende e istituzioni presenti sul territorio.

-Premio Urban Art: al vincitore del primo premio Urban e Street Art sarà data la possibilità di realizzare un murale in collaborazione con a.DNA collective, che verrà successivamente inserito nel progetto “Urban Area” per il quale hanno dipinto in spazi pubblici dal 2012 tra Roma e Salerno, circa 50 artisti locali e stranieri. Artkeys e a.DNA collective si occuperanno di tutti gli aspetti organizzativi dell’intervento  (curatela artistica, progettazione artistica, recupero della tecnica necessaria, documentazione per la concessione dei permessi, organizzazione tecnica e logistica, ufficio stampa e promozione) e all’ospitalità dell’artista.

-Residenze d’artista: Comune di Agropoli, Comune di Pollica, Comune di Laureana Cilento, Comune di Capaccio-Paestum.

Gli artisti che iscrivono n. 1 opera candideranno il proprio lavoro esclusivamente al premio in denaro. Coloro che candideranno due o più opere accederanno alla selezione sia del premio in denaro che ai premi secondari.

Art. 8 – FASI E SCADENZE

Il 30 giugno 2019 7 Luglio 2019 è ultimo giorno per l’iscrizione al premio fino alle ore 23:59 ora italiana.

Entro il 30 Agosto ci sarà l’annuncio dei 65 finalisti, che avverrà via mail, sito del Premio e canali social.

Dal 5 al 13 Ottobre 2019 mostra delle opere finaliste a Agropoli (SA) presso il Castello Angioino Aragonese.

Art. 9 – CATALOGO

Il catalogo sarà di circa 80 pagine: una copia sarà consegnata gratuitamente a ciascuno dei 65 artisti finalisti ed ai giurati.
Inoltre, sarà possibile acquistare il catalogo durante i giorni della mostra dei finalisti.

Art. 10 – RESPONSABILITÀ

L’Associazione Culturale Blow Up, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilità per ammanchi, perdite o danni durante l’esposizione e nelle fasi di trasporto. Ogni eventuale richiesta di assicurazione deve essere sottoscritta dall’artista stesso.

Art. 11 – CONSENSO

Gli artisti premiati hanno facoltà di rinunciare al premio, senza però chiedere nessuna forma di risarcimento; in tal caso il premio sarà riassegnato secondo le classifiche stilate dalla giuria.

Ciascun artista detiene i diritti delle immagini e delle opere candidate e dei testi partecipanti alla selezione, ma ne cede all’Associazione Culturale Blow Up i diritti di riproduzione, esposizione, pubblicazione, traduzione e comunicazione al pubblico, con qualsiasi modalità e senza corrispettivo alcuno. Le opere finaliste e vincitrici rimarranno di proprietà dell’artista. L’associazione, nel pieno rispetto del diritto morale d’autore, eserciterà tale diritto per tutte le attività istituzionali di comunicazione inerenti al concorso; ciascun candidato autorizza espressamente la stessa ed i propri diretti delegati a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge sulla privacy e del Regolamento Europeo (GDPR 2016/679), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette e da soggetti terzi che perseguono le stesse finalità.

L’Associazione Culturale Blow Up si riserva il diritto di apportare modifiche alle informazioni pubblicate, in qualunque momento e senza obbligo di preavviso.