Cilento terra fertile

Dagli albori dei tempi l’uomo ha subito riconosciuto al territorio cilentano il suo potenziale favorendone il rifugio prima nelle grotte – luogo di riparo- e poi l’insediamento nella sua terra carsica. I primi segnali della presenza dell’uomo risalgono al Paleolitico medio per proseguire fino all’Età dei metalli, riscontrabili in “segnali” Leggi tutto…